Educazione e Benessere per i bambini nel Parco Regionale dell’Appia Antica

Il 21 e 22 maggio prossimi, NèB arriva nel Parco Regionale dell’Appia Antica: per docenti, operatori delle aree protette, educatori ambientali e animatori culturali, il consorzio universitario CURSA promuove un workshop dedicato presso il Casale ex Mulino (Via della Caffarella n.23).

L’obiettivo è diffondere la strategia NéB e mettere a punto metodi di lavoro che possano avere impatti positivi sulla salute e sul benessere dei nostri bambini.

Molte istituzioni e organizzazioni si occupano, da circa 15 anni, a livello globale, del rapporto tra la Natura e il benessere dei bambini. Tra queste, la ONG “Children & Nature Network” gestisce dal 2006 una straordinaria campagna internazionale, supportata da prove scientifiche e condivisa da oltre 200mila aree protette nel mondo, che promuove le attività outdoor come prevenzione e cura di malattie non infettive, di dipendenze e disturbi psicoattitudinali.

In Italia il Ministero della Salute ha promosso un Progetto pilota denominato “Ambiente, clima e promozione della salute dei bambini” di cui l’Istituto Superiore di Sanità è coordinatore e che ha come partner operativi il Dipartimento regionale di Epidemiologia e il Consorzio Universitario CURSA.

La parte di progetto gestita dal CURSA, denominata NèB-Natura è Benessere, ha tra i propri obiettivi anche quelli di informare famiglie, dirigenti e docenti del mondo della Scuola, Amministratori, Dirigenti e tecnici delle Aree Protette e, più generalmente, quanti lavorano con, e per, i bambini nei Parchi, sui benefici per la salute garantiti da maggiori occasioni di contatto con la Natura.

È ormai accertato, infatti, da numerose ricerche scientifiche che Biodiversità ed Ecosistemi sani sono strettamente connessi al nostro stato di salute e che il “benessere”, così come inteso dall’Organizzazione Mondiale della Sanità, è accresciuto sensibilmente dalla frequentazione non occasionale degli spazi verdi e da attività svolte outdoor.

Le Aree Protette sono sede di molte iniziative di educazione ambientale i cui principali beneficiari sono i bambini in età scolare: per questo motivo, il CURSA ha proposto all’Ente Parco Regionale dell’Appia Antica uno specifico workshop dedicato a coloro i quali operano nel suo territorio – anche come educatori ambientali e animatori culturali appartenenti ad Associazioni non governative – sia per metterli a conoscenza del Progetto pilota, sia per coinvolgerli nel suo sviluppo, sia per fornire loro spunti di ricerca e proporre materiali e metodi di lavoro che, insieme alle conoscenze sulla Natura e la Biodiversità, possano avere impatti positivi sulla salute e sul Benessere dei bambini.

Il workshop si svolgerà il giorno 21 maggio, dalle ore 16 alle 19 e il 22 maggio, dalle 10 alle 13 e dalle 14.30 alle 18, in una sede indicata dall’Ente Parco. Sono previste attività teorico pratiche e il rilascio di un attestato di partecipazione rilasciato dal Consorzio Universitario.

Gli argomenti trattati saranno: la presentazione del progetto pilota nazionale “Natura è Benessere” e i suoi obiettivi; il contesto internazionale e nazionale di riferimento; la problematica che il progetto affronta e i benefici psico-fisici garantiti ai bambini dal loro rapporto con la natura; la descrizione delle iniziative di ricerca in corso e di formazione per i pediatri già svolte; la condivisione dei metodi didattici sperimentati in contesti ambientali protetti e le modalità di eventuale adesione a una rete nazionale  educativa “Natura è Benessere”.

Per iscrizioni scrivere una mail a m.cipparone@cursa.it